Mondiali femminili »Notizie



Domenica, Megan Rapinoe ha ottenuto una tripletta speciale vincendo il Pallone d'Oro e la Scarpa d'Oro alla Coppa del Mondo femminile dopo aver segnato quando gli Stati Uniti hanno battuto l'Olanda per mantenere il titolo.



indietro


07.07.2019 19:50 h Richard Heathcote, getty

Domenica, Megan Rapinoe ha ottenuto una tripletta speciale vincendo il Pallone d'Oro e la Scarpa d'Oro alla Coppa del Mondo femminile dopo aver segnato quando gli Stati Uniti hanno battuto l'Olanda per mantenere il titolo.

Rapinoe ha vinto la Scarpa d'Oro come capocannoniere dopo aver aperto le marcature dal dischetto nella finale vinta per 2-0 dagli Stati Uniti contro l'Olanda a Lione, realizzando sei gol e tre assist nelle cinque presenze in Francia, lo stesso totale del compagno di squadra Alex Morgan ma in meno minuti.

La 34enne, che potrebbe aver giocato la sua ultima Coppa del Mondo, ha vinto il Pallone d'Oro per una serie di partite vincenti che hanno trascinato gli americani al trofeo.

Ha segnato gli unici gol nelle strette vittorie per 2-1 degli Stati Uniti sulla Spagna e ospita la Francia, con la seconda doppietta arrivata nel bel mezzo di una tempesta mediatica dopo che è emerso un video in cui si diceva che si sarebbe rifiutata di visitare la Casa Bianca se la sua squadra avesse vinto. la competizione.

Ha perso le ultime quattro vittorie contro l'Inghilterra, ha vinto anche 2-1, con un infortunio al bicipite femorale, ma domenica è arrivata alla grande con un'altra bella prestazione che avrebbe visto aumentare il suo numero di assist se il portiere olandese Sari van Veenendaal non avesse fatto una magnifica esibizione.

Van Veenendaal ha tenuto fuori gli Stati Uniti dominanti fino a quando Rapinoe ha rotto la resistenza dell'Olanda al 61 'con un rigore assegnato dopo un controllo del VAR per un fallo su Morgan.